Una seduta dalla forma dinamica e destrutturata, che affonda le sue radici negli anni ’50, attraversando epoche storiche e mode. Si presenta ai nostri giorni perfettamente à-la-page, contestualizzandosi perfettamente nella contemporaneità di ogni diversa architettura preposta all’ospitalità.