Parete monovetro concepita secondo i principi di estrema semplicità di gestione, massima velocità di montaggio e riduzione essenziale del numero di componenti. Questo prodotto è la risposta ideale a progetti di piccole, medie e grandi dimensioni che richiedono veloce riconfigurazione degli interior e facile ricollocazione della distribuzione degli spazi.
L’impronta tecnologica è rappresentata dal “Cric” patent pending che funge da sede del vetro e da livellatore di precisione per compensare eventuali dislivelli del pavimento e del soffitto in modo preciso e veloce. L’intervento di regolazione avviene tramite una chiave a brugola quando il vetro è già caricato, rendendo più facile e veloce la messa in bolla delle pareti.
Il sistema di parete prevede moduli singoli che possono essere prodotti a misura: l’assenza di dimensioni predefinite in larghezza o altezza permette di adattare la tratta liberamente in base alle esigenze di progetto con massima libertà di disegno.